Social Network: l’utente al centro

La tavola rotonda sui Social Network parte qualche ora in ritardo, forse perchè tutti sono intenti ad aggiornare i propri contatti in rete:-)

Come al solito grande affluenza di partecipanti e platea calda. Un po’ tutti concordano che la chiave di svolta per i diversi social network è data dalla condivisione degli standard a cominciare da OpenID, il noto sistema di autenticazione Open Source che permetterà di girovagare tra i diversi social senza doversi registrare ogni volta. Myspace e Virgilio sono gli unici grossi player a offrire un servizio in italiano, ma sicuramente seguiranno a ruota gli altri. I giochi nel mercato del social network sono già fatti? Come al solito no, gli spazi sono ancora molti e aperti a nuove interpretazioni e idee.

Gianluca Neri chiude questi tre giorni salutando tutti con la speranza, visto i successo, di una seconda edizione della Blogfest l’anno prossimo. Ma anche con una certezza: nel caso ci sarà la seconda Blogfest, di sicuro si parlerà molto di più social network, perchè in fondo oggi la rete è soprattutto questo.

Grazie a tutti voi che ci avete seguito e Grazie alla Blogfest !

Social Network: l’utente al centroultima modifica: 2008-09-14T22:09:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

12 pensieri su “Social Network: l’utente al centro

  1. siete già al lavoro o state smaltendo i postumi della sbornia? volevo dirvi che siete stati bravissimi e soprattutto siete simpatici, mi sono divertita un sacco. vi ringrazio e vi abbraccio, a presto. p.s. Notime, quella sfigata, torna a casa e il computer non funziona, vi abbraccia tramite me.

  2. Ciao Daniela, ciao a tutto i partecipanti di Blogfest.
    Sono la rompipalle della sala! quella che vorrebe ma non fa…
    Mi avete lanciato uno spruzzo di energia, vitalità e innovazione. Tutto ciò che serve a non far morire dentro la creatività.
    Vi aspetto in Trentino, ma non c’è mica bisogno del Blogfest per incontrarsi? quando volete: in rete, sulle piste, nelle terme…
    Bacioni, Ire

Lascia un commento